One Day Music Festival

01st of May 2019 - Area Concerti Lido Azzurro - Catania (Sicily, IT)

Evently

Stay Connected & Follow us

Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Sun, Sea, Music
One Day Music Festival 2019
Write us on info@onedaymusic.it

Follow Us

repubblica

La playa di Catania si trasforma in un maxi concerto

Le prevendite in città sono andate a ruba e in poche settimane erano oltre cinquemila i ragazzi che avevano già scelto la loro destinazione per il primo maggio: tutti in spiaggia alla playa di Catania per il One day Music che ha superato le diecimila presenze dello scorso anno. Un delirio di gente che sta trasformando la costa etnea nella California d’Italia. Sono tutti li a ballare per una no stop che durerà fino a notte fonda con sei aree musicali e più di cento artisti che spaziano dal rock al rap all’elettro all’hip hop sulla spiaggia dell’Afrobar della Cucaracha.I ragazzi del Barbara Discolab quest’anno hanno pensato a tutto, organizzando nei minimi dettagli la sesta edizione del festival che ha aperto ufficialmente l’estate catanese. Niente noia e quotidianità ma solo divertimento e allegria con una line up veramente di altissimo livello, basti pensare a Salmo il rapper che con i suoi tappeti ritmici spazia dal metal, drum n’ bass all’ elettronica passando per il rock’n’roll e i beats pesanti che riportano al sapore del rap anni Novanta, o a Nicole Moudaber la pupilla di Carl Crox la donna che ha stregato le piste di tutto il mondo con la sua techno sporca e tagliente o ancora agli EX. C.C.C.P. primo autentico gruppo rock d’Italia o al The party Squad il duo olandese di musica elettronica tra i più importanti al mondo. Ma questi sono solo alcuni dei nomi che si stanno esibendo sui tre mega palchi allestiti per la no stop musicale.
E proprio ad un passo dal centro storico di Catania, guardando il mare e ammirando l’Etna fra un barbecue e un corner vegetariano la gente si sta divertendo partecipando anche a una serie di workshop di danza acrobatica, assistendo a performance percussive e prendendo parte alle lezioni gratuite di kite surf mentre dalla stazione alla playa due navette portano ancora gente in arrivo da ogni parte dell’isola. E così tra live e dj set anche per il primo maggio l’allegria l’ha fatta da padrone. (Giorgia Mosca)

La Repubblica Palermo, 01/05/2014